Oggi è il

I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale della Valle d 'Aosta

  • Pubblicato: Sabato, 24 Agosto 2019 09:15
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

Regione

AOSTA. La Giunta regionale della Valle d'Aosta durante l'ultima riunione ha incaricato Stefano Perri in qualità di Vicecomandante del Corpo valdostano dei Vigili del Fuoco, a decorrere dal 26 agosto 2019, per un periodo di tre anni.

L'Esecutivo ha anche approvato il protocollo d'intesa tra Regione e VDA Trailers, come già nelle edizioni 2017 e 2018 del Tor des Géants®, per preservare la quota di marchio in capo alla Regione e il suo valore, nella prospettiva di giungere a una regolamentazione sulla titolarità del marchio, disciplinando le attività a carico di VDA Trailers e della Regione in occasione dell'edizione 2019 del Tor.
L'Esecutivo ha inoltre conferito l'incarico di Coordinatrice del Dipartimento Legislativo e aiuti di Stato alla dirigente appartenente alla qualifica unica Roberta Quattrocchio, a decorrere dal 1° ottobre 2019.
La Giunta regionale ha proceduto all'approvazione del Piano delle procedure concorsuali o selettive uniche o interne, per la copertura dei posti dell'Amministrazione regionale e degli enti del comparto unico per il triennio 2019/2021.

Su proposta dell'assessore all'ambiente, l'esecutivo ha approvato uno schema di convenzione per la realizzazione delle attività previste dal Programma Nazionale per il Controllo degli Ecosistemi Forestali - CON.ECO.FOR. tra l'Arma dei Carabinieri – Comando Carabinieri per la tutela della biodiversità e dei parchi - e la Regione autonoma Valle d'Aosta. L'Arma dei Carabinieri ha richiesto la collaborazione della Regione per la realizzazione sul territorio regionale dei rilievi che, sulla base della convenzione, saranno effettuati dal personale del Corpo forestale della Valle d'Aosta.

Su proposta dell'assessore alle politiche del lavoro l'Esecutivo regionale ha parzialmente modificato le disposizioni in merito all'erogazione di indennità di frequenza a favore di disoccupati e inoccupati per la partecipazione ad azioni di politiche attive del lavoro, finanziate con risorse pubbliche.
La Giunta regionale ha inoltre approvato l'organizzazione del Job Training Days 2019, evento dedicato al lavoro e alla formazione, che si svolgerà presso l'Istituzione Scolastica di Istruzione Liceale Tecnica e Professionale-ISILTP, ex cotonificio Brambilla di Verrès, dal 7 al 9 ottobre 2019. 
Il Governo della Regione ha approvato l'Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative formative finalizzate all'occupabilità con uno stanziamento pari a 2 milioni 808 mila euro. In coerenza con gli orientamenti comunitari e regionali espressi nei documenti di programmazione, il provvedimento intende coadiuvare coloro che si trovano in una condizione di disoccupazione e agevolarne l'inserimento/reinserimento lavorativo.

Su proposta dell'assessore alle finanze e attività produttive l'Esecutivo ha approvato il Bilancio consolidato della Regione Valle d'Aosta per l'esercizio finanziario 2018 che sarà sottoposto al Consiglio regionale per l'approvazione a norma di legge.
Il Governo regionale ha dato inoltre il via libera ad una nuova Scheda Azione relativa al Progetto integrato Supporto allo sviluppo delle imprese insediate e da insediare in Valle d'Aosta. Sono previsti contributi alle imprese incubate presso le Pépinières d'Entreprises di Aosta e di Pont-Saint-Martin, di proprietà di Vallée d'Aoste Structure s.a.r.l., a parziale copertura dei canoni di locazione da esse sostenuti per la fruizione dei servizi logistici comuni di base messi a disposizione dalla Società stessa.
La Giunta regionale ha inoltre approvato l'undicesima graduatoria relativa al terzo avviso pubblico previsto per la concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell'edilizia residenziale, per una spesa complessiva di 170 mila euro.
L'Esecutivo ha approvato le disposizioni applicative relative agli interventi a sostegno dell'internazionalizzazione del sistema produttivo regionale. L'atto prevede che siano ammesse a contributo le iniziative consistenti nell'organizzazione, da parte dei soggetti beneficiari, di manifestazioni fieristiche e promozionali in Italia o all'estero, che abbiano ricadute relativamente all'internazionalizzazione delle imprese.
La Giunta regionale ha autorizzato Vallée d'Aoste Structure S. a r.l. alla locazione, mediante l'utilizzo di procedure conformi alla normativa vigente, all'impresa ISAMED S.r.l., con sede in Aosta, dell'immobile denominato AOS.EA.T, lotto n. 4, situato nel Comune di Aosta per le attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale, elaborazioni elettroniche di dati e consulenza sulla sicurezza ed igiene dei posti di lavoro.
Il Governo della Regione, ai sensi della legge regionale 44 del 5 settembre 1991 relativa all'incentivazione di produzioni artigianali tipiche e tradizionali, ha concesso contributi per complessivi 144 mila 960 euro alle cooperative Les Dentellières de Cogne, Lou Dzeut di Champorcher, Les Tisserands di Valgrisenche, Li Tsacolé d'Ayas.

Su proposta dell'assessore all'istruzione la Giunta regionale ha approvato, a partire dall'anno scolastico 2019/2020, l'utilizzo in tutte le istituzioni scolastiche regionali, comprese le paritarie, di due modelli di Piano Didattico Personalizzato per gli studenti portatori di disturbi specifici dell'apprendimento (DSA), uno per la scuola primaria e uno per la secondaria. 
Il Governo ha approvato anche la partecipazione della Regione alla realizzazione del progetto Diderot, promosso dalla Fondazione CRT Piemonte-Valle d'Aosta e giunto quest'anno alla quattordicesima edizione.
L'Esecutivo ha approvato l'adesione al Convegno sui rischi naturali organizzato dall'Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali (ANISN) – sezione Valle d'Aosta, che avrà luogo dal 5 al 9 settembre 2019, in diverse località valdostane, per un importo complessivo stimato in 7 mila euro.
L'Esecutivo ha assegnato, per l'anno 2019, un finanziamento vincolato pari a 13 mila euro all'Istituzione scolastica Unités des Communes Walser e Mont-Rose B di Pont-Saint-Martin per l'insegnamento della lingua tedesca nelle scuole dell'infanzia e primarie presenti nei Comuni della Unité des Communes valdôtaines Walser.

Su proposta dell'assessore alla sanità, il governo regionale ha esaminato il Programma Esecutivo Annuale (PEA) 2019, il Programma Operativo Strategico Triennale (POST) 2019/2021 e le spese di gestione per il 2019 della società Coup S.r.l. per la realizzazione del Presidio unico ospedaliero regionale Umberto Parini. L'atto sarà inviato per il parere alla competente Commissione consiliare.
La Giunta regionale ha approvato uno schema di protocollo d'intesa con la Regione Piemonte e con l'Università degli Studi di Torino per l'attivazione di due posti aggiuntivi riservati nel corso di laurea triennale in ostetricia e di un posto aggiuntivo riservato nel corso di laurea triennale in tecniche audiometriche per l'anno accademico 2019/2020. Alla sottoscrizione del protocollo provvederà il Presidente della Regione.
L'Esecutivo ha approvato uno schema di convenzione con l'Azienda USL Valle d'Aosta per l'attuazione di alcune azioni del Progetto Senior, finanziato dal Programma di Cooperazione transfrontaliera Italia-Francia ‘Alcotra' 2014/20 (FESR) per un importo complessivo di 205.919 euro. Il Progetto Senior mira a proporre un modello locale di attori socio-sanitari organizzati attorno all'anziano, e intende perseguire come obiettivi principali la facilitazione del percorso di cura dell'anziano prima e dopo l'ospedalizzazione e lo sviluppo dell'offerta di prevenzione della salute e l'accompagnamento dell'anziano nell'evoluzione della propria casa.
La Giunta regionale ha approvato il fabbisogno di personale per il servizio di assistenza domiciliare educativa per il triennio 2019/2021 quantificato in 11 educatori a tempo pieno e un coordinatore a 28 ore settimanali. La Giunta ha approvato, inoltre, il fabbisogno di personale per il servizio per gli incontri protetti per minori e le loro famiglie per il triennio 2019/2021 quantificato in 2 educatori a tempo pieno e un coordinatore a 10 ore settimanali. Il costo annuo stimato per il triennio 2019/2021 per il servizio di assistenza domiciliare educativa ammonta a 435 mila 257 euro.

Su proposta dell'assessore al turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali la Giunta regionale ha concesso contributi per l'organizzazione di alcune manifestazioni sportive.
La Giunta regionale ha inoltre espresso parere favorevole, ai sensi del Decreto del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali del 14 ottobre 2013, alle modifiche al disciplinare del DOP Valle d'Aosta Jambon de Bosses da parte della società De Bosses S.r.l., produttore unico. Le modifiche riguardano la possibilità di procedere alla vendita del prodotto non solo a pezzo intero ma anche affettato, l'introduzione di alcune migliorie ai procedimenti di lavorazione e l'introduzione del logo grafico DOP.
Il Governo della Regione ha approvato l'organizzazione dell'esposizione Ritratti d'oro e d'argento, prevista nel 2020 nell'ambito del progetto internazionale Art médiéval dans les Alpes. L'esposizione, per la quale è stata prenotata una spesa di 35 mila euro, sarà organizzata in collaborazione con Palazzo Madama – Museo Civico d'Arte Antica di Torino e con la Diocesi di Aosta.
Le Gouvernement régional a approuvé l'organisation des cours de l'École populaire de patois pour la session 2019/2020 dont l'organisation est confiée aux Communes intéressées qui pourront proposer les types de cours suivants, avec un minimum requis de 10 inscrits pour chaque cours. La dépense approuvé est de 23 mille euros.
Infine sono stati approvati i criteri applicativi in materia di riordino fondiario per semplificare la procedura di approvazione dei piani di riordino fondiario e, più in generale, rafforzare la valenza di pubblica utilità dei riordini stessi.

 

 

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Altre news di politica

Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075