Alliance e Union: elezioni sono l'unica via percorribile

Pin It


Palazzo regionale

AOSTA. "È tempo di voltare pagina": con questa frase si conclude una nota diffusa dai gruppi consiliari di Alliance Valdôtaine e Union Valdôtaine a proposito della situazione politica in Regione.

"Alla luce del lavoro svolto in seconda Commissione e finalmente conclusosi nella giornata di ieri, martedì 21 gennaio 2020, anche con l'apporto di nuovi contributi sui quali si è lavorato in queste ultime settimane, i gruppi consiliari", si legge nella nota, "ribadiscono con forza la necessità, ormai non più rinviabile, di approvare il bilancio in Aula con una convocazione del Consiglio nei prossimi giorni, tassativamente entro il mese di gennaio".

"La convocazione del Consiglio regionale non può attendere oltre - dicono -, per rispetto alla comunità a cui va data una risposta amministrativa concernente tutti i settori. Il lavoro svolto sul bilancio è a nostro avviso il passaggio necessario per poi proseguire con l'unica via percorribile: andare alle elezioni".

Secondo i consiglieri di AV e UV "l'alternativa al ritorno alle urne, che pare prospettarsi, sarebbe una maggioranza fin da subito a rischio di essere ostaggio di decisioni dei singoli, senza la necessaria solidità politico-amministrativa e questo non è ciò che vogliamo".

 

 

 

Elena Giovinazzo

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it