L'assessore Rini: "potenziare il plurilinguismo nelle scuole"

AOSTA. Ultimi giorni di vacanza per gli studenti valdostani. Giovedì 11 settembre suonerà infatti la campanella di inizio dell'anno scolastico 2014/2015 che si conluderà l'11 giugno 2015 per le scuole primarie e secondarie ed il 30 giugno 2015 per le scuole dell'infanzia.

Oltre alle tradizionali festività civili e religiose (le domeniche, il 1° novembre, l'8 dicembre, il 25 e 26 dicembre, il 1° gennaio, il 6 gennaio, il 25 aprile, il 1° maggio, la domenica e il lunedì di Pasqua, il 2 giugno, il Santo Patrono), saranno giorni di vacanza anche il 30 e 31 gennaio in occasione della Fiera di Sant'Orso di Aosta. Confermati anche i periodi festivi di Natale (dal 24 dicembre 2014 al 5 gennaio 2015), d'inverno e di Pasqua (tre giorni precedenti la domenica di Pasqua e il martedì successivo al lunedì dell'Angelo).

Rinix200In occasione dell'inizio delle lezioni, l'assessore regionale alll'istruzione e cultura Emily Rini porterà i saluti ufficiali agli studenti, ai docenti ed alle famiglie in una cerimonia organizzata alla scuola dell'infanzia e primaria di Arvier. "L'inizio dell'anno scolastico penso possa essere il momento più opportuno per aprire il confronto e il dibattito sull'offerta formativa della nostra scuole", afferma Rini in un messaggio annunciando "una nuova progettualità che contempli il potenziamento del plurilinguismo nelle attività curriculari. E' quanto mai necessario che i nostri ragazzi, sin dal primo ciclo di studi, possano acquisire quel bagaglio linguistico che permetterà loro di essere cittadini del mondo". L'assessore comunica "l'apertura di tavoli di lavoro, attorno ai quali riunire i tecnici del mondo della scuola e le rappresentanze politiche e sindacali, ma anche le famiglie, per arrivare alla definizione di un nuovo modello di istruzione in Valle d'Aosta, che accanto alla già ricca e consolidata offerta bilingue, abbini anche l'insegnamento corposo e strutturato della lingua inglese".

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it