Elezioni regionali, stabilito l'ordine delle liste sulla scheda elettorale

Prima AV-SA-IV, ultima Vallée d'Aoste Unie in attesa del ricorso al Tar di Adu

 

Tribunale di AostaAOSTA. Si è svolto questa mattina il sorteggio che stabilisce l'ordine di comparizione delle liste sulla scheda per le elezioni di rinnovo del Consiglio regionale della Valle d'Aosta, il 20 e 21 settembre 2020.

La prima lista sarà quella di Alliance Valdôtaine - Stella Alpina - Italia Viva, la seconda Progetto Civico Progressista, la terza Vdalibra - Partito Animalista Italiano, la quarta Rinascimento Valle d'Aosta, la quinta Centrodestra Valle d'Aosta (che unisce Forza Italia e Fratelli d'Italia), la sesta Pays d'Aoste Souverain. Seguono le liste Union Valdôtaine, Lega Vallée d'Aoste, Pour l'Autonomie, Movimento 5 stelle, Valle d'Aosta Futura e infine, dodicesima, Vallée d'Aoste Unie.

La lista ADU, esclusa dalla competizione elettorale, ha fatto ricorso al Tar e la decisione è attesa nei prossimi giorni. Nel caso di riammissione sarà inserita al tredicesimo posto.

 

Leggi anche: Liste e candidati >>

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it