Valle d'Aosta, approvata la nuova legge sull'Avvocatura regionale

Approvazione unanime del Consiglio regionale al testo che disciplina la figura degli avvocati degli enti pubblici

 

Palazzo regionaleAOSTA. All'unanimità il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato oggi la nuova legge sull'Avvocatura regionale.

Il testo adegua la legislazione regionale del 2011 alle norme statali vigenti e "in particolare a quanto previsto dall’articolo 23 della legge professionale forense che disciplina la figura degli avvocati degli enti pubblici, con riguardo alla piena autonomia e al trattamento economico conseguente", ha spiegato il relatore Antonino Malacrinò presidente della II Commissione (Progetto Civico Progressista).

Per il presidente della Regione, Erik Lavevaz, "questo testo fa chiarezza e dà il giusto merito al lavoro che svolge l'Avvocatura nella gestione dei contenziosi. Una struttura che permette, per altro, importanti economie alla Regione".

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it