.

Edilizia, approvata delibera regionale per snellire le pratiche

Nuove definizioni per i tipi di intervento urbanistico ed edilizio

 

ediliziaAOSTA. Con una delibera approvata oggi la Giunta regionale interviene in materia di edilizia con l'obiettivo di snellire le pratiche e recepisce alcune disposizioni del Decreto Semplificazioni.

L'atto in questione riguarda la distinzione dei tipi di intervento e delle caratteristiche delle trasformazioni urbanistiche ed edilizie. Il provvedimento ridefinisce le attività di manutenzione, di restauro, di risanamento conservativo, di ristrutturazione e di nuova costruzione da cui dipendono i titoli abilitativi necessari per avviare i cantieri.

"L'aggiornamento normativo favorisce ulteriormente gli interventi edilizi e la riqualificazione del patrimonio immobiliare, in un momento cruciale per la tenuta e la ripresa del settore edilizio della nostra Regione", spiega l'assessore regionale alle finanze Carlo Marzi. La modifica apportata "consente snellimento delle procedure e alleggerimento degli oneri, ricomprendendo nelle categorie della manutenzione ordinaria e straordinaria opere che prima necessitavano di titoli abilitativi più impegnativi".

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it