.

Misure economiche Covid, ok in Commissione al rendiconto della Regione Valle d'Aosta

Nel disegno di legge ci sono i fondi che il governo valdostano potrà usare per le misure di sostegno all'economia danneggiata dall'emergenza sanitaria

 

II CommissioneAOSTA. Via libera in II Commissione consiliare del Consiglio Valle al rendiconto generale 2020 della Regione. Il documento contiene i fondi che finanzieranno le misure a sostegno dell'economia della Valle d'Aosta colpita dall'emergenza sanitaria.

"Questo provvedimento rappresenta un passaggio fondamentale per destinare ulteriori risorse a sostegno di imprese, operatori economici e cittadini, che purtroppo si trovano a vivere ancora in un momento di particolare difficoltà", spiega il presidente della Commissione, Antonino Malacrinò (Pcp).

"Il rendiconto fa registrare un avanzo di amministrazione di 201 milioni di euro, di cui l'avanzo libero è di 185 milioni - precisa Malacrinò -: una cifra, quest'ultima, in piena disponibilità, che sarà in buona parte destinata al finanziamento di nuove misure anti Covid cui si sta lavorando da qualche settimana, in modo da procedere il più rapidamente possibile all'erogazione dei ristori".

La somma restante "servirà in fasi successive per ulteriori investimenti", aggiunge l'esponente del Pcp.

In II Commissione il parere favorevole al rendiconto è arrivato a maggioranza con l'astensione dei due gruppi di opposizione, Lega Vallée d'Aoste e Pour l'Autonomie.

Il disegno di legge arriverà in Consiglio Valle per l'approvazione nella seduta convocata il 12 e 13 maggio.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it