.

Parenti di assessore assunti in sanità? FdI chiede chiarezza a Barmasse

Post di Fratelli d'Italia Valle d'Aosta sulle voci di assunzioni 'on demand'

 

Post FacebookAOSTA. Parenti di assessori assunti con chiamata diretta nella pubblica amministrazione: ne parla in un post pubblicato su Facebook da Fratelli d'Italia VdA.

"Siamo venuti a conoscenza - si legge nel post - che nelle aule consiliari, negli uffici Gruppi e tra diversi operatori dell'informazione circolino in queste ore voci sempre più insistenti circa eventuali assunzioni compiute nel settore amministrativo sanitario che sarebbero state eseguite tramite chiamata diretta previa l'iscrizione dei candidati a una società di somministrazione di lavoro interinale che riguardano parenti stretti dell'Assessore alla Sanità Roberto Barmasse. Visto che nessuno sembra abbia il coraggio o l'interesse ad esprimersi, la domanda la facciamo noi anche allo scopo di dissipare ogni dubbio in merito. Assessore Barmasse: la voce è vera oppure è destituita da ogni fondamento?".

FdI aggiunge: "Ma, aldilà dell'ipotizzato coinvolgimento di parenti stretti dell'Assessore, vorremmo comprendere le procedure esecutive utilizzate mediante il ricorso alle società di somministrazione di lavoro interinale per procedere ad assunzioni dirette nell'amministrazione pubblica. Un tanto per capire se in Valle d'Aosta, al tempo del Covid-19, oltre ai subentri per i vaccini rapidi ci sono anche le assunzioni on demand".

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it