.

Scuola, iniziano (in ritardo) le convocazioni per le supplenze

L'anno scolastico inizia lunedì, ma le convocazioni per le graduatorie cominciano solo oggi

 

L'assessorato regionale dell'istruzione annuncia l'inizio delle convocazioni per le graduatorie regionali delle supplenze.

Si parte oggi con la convocazione del personale educativo, poi sarà chiamato il personale della scuola dell'infanzia e primaria della Valle d'Aosta. In questo modo sarà possibile «garantire a tutti i plessi l'avvio delle attività didattico-educative previsto per lunedì 13 settembre», dicono gli uffici regionali. Per la scuola secondaria di primo e secondo grado il personale dovrà attendere i «primi giorni della prossima settimana».

Il gruppo di lavoro incaricato dovrà lavorare intensamente: l'anno scolastico inizia lunedì e i posti sono circa 390, di cui 190 nelle scuole dell'infanzie e primarie e 200 nelle scuole medie e superiori.

L'assessorato, «nello scusarsi per il disagio arrecato a causa del ritardo nell’assegnazione delle supplenze», afferma che i ritardi sono dovuti «principalmente all'attuazione delle recenti disposizioni ministeriali e al relativo adeguamento delle stesse alla specificità regionale». Sono stati necessari «interventi significativi anche dal punto di vista tecnico-informatico, incidendo sulle tempistiche delle operazioni di conferimento delle supplenze».

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it