.

I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta

Approvato il piano di azione 2022 per i servizi dedicati alla prima infanzia

 

Palazzo regionale

La Giunta regionale della Valle d'Aosta oggi ha approvato, su proposta dell'assessore alle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio, una bozza di convenzione tra Regione e CVA finalizzata allo scambio di dati territoriali e alla condivisione di buone pratiche nel campo della stabilità dei versanti per rafforzare i monitoraggi e l’efficace azione di mitigazione del rischio sismico e di frane.
L'esecutivo regionale ha inoltre preso atto del finanziamento con approvazione della scheda progetto "I ghiacciai valdostani sentinelle del cambiamento climatico: iniziative di ricerca e innovazione" a valere sulle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), in anticipazione sul ciclo di programmazione 2021 – 2027, per un importo pari a 950 mila euro individuando quale soggetto attuatore del progetto la Fondazione Montagna sicura.
Il governo regionale ha inoltre approvato il progetto definitivo degli interventi di protezione dalla caduta massi dalla parete rocciosa in località Bedeugaz nel comune di Saint-Denis, per una spesa complessiva di un milione 152 mila 904 euro.
Approvato anche il Protocollo di collaborazione sistemica e istituzionale e la scheda tecnica del primo Progetto Bandiera per la Valle d’Aosta, relativo al “Potenziamento della capacità digitale della pubblica amministrazione regionale”, per un importo previsto di spesa pari a 6 milioni di euro.

Su proposta dell'assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali è stato approvato il piano di azione 2022 per la promozione e il sostegno del sistema dei servizi per la prima infanzia.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it