.

I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta

Istituto un gruppo di lavoro per il mantenimento delle piccole stazioni sciistiche valdostane

 

Palazzo regionale

La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato durante la riunione di questa mattina l'erogazione di un contributo a favore della sede valdostana della Federazione Maestri del Lavoro per sostenerne le spese dell'attività svolta nel 2022, ai sensi della legge regionale n° 61/94.

Su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, il governo regionale ha stabilito, ai sensi della legge regionale n° 15/2022, l'istituzione di un gruppo di lavoro composto da rappresentanti dell'Amministrazione regionale, delle società di gestione degli impianti e degli enti locali coinvolti, nonché da altri soggetti pubblici o privati del territorio, finalizzato a condividere criteri e modalità per la redazione degli accordi di cooperazione tra le società di gestione degli impianti e i Comuni interessati da attività di esercizio di piccole stazioni sciistiche per il mantenimento e lo sviluppo dell'offerta turistica delle piccole stazioni.

Su proposta dell'assessore all'Agricoltura e Risorse naturali, il governo regionale ha approvato le linee guida per il riconoscimento e lo svolgimento dell'attività di agricoltura sociale in Valle d’Aosta, in attuazione della legge regionale 18 maggio 2021, n. 12, e del relativo logo delle fattorie sociali.

Su proposta dell'assessore alle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio, è stata approvata una variazione di bilancio, con prelievo dal fondo di riserva per spese impreviste per l’anno 2022, per l’importo di 148.407 euro, per lavori di somma urgenza di disalveo del torrente Colombaz nel Comune di Morgex.
La Giunta regionale ha inoltre definito il nuovo accordo biennale tra le Regioni Valle d’Aosta, Lombardia e Piemonte per lo sviluppo e la gestione della rete di stazioni permanenti e del servizio di posizionamento interregionale GNSS (global navigation satellite system), per le operazioni di rilievo topografico e geo-localizzazione di precisione finalizzate ad applicazioni di interesse istituzionale.
Approvato anche il Programma delle acquisizioni di forniture e servizi dell'Amministrazione regionale per il biennio 2022-2023, al fine di poter avviare le procedure per la verifica della vulnerabilità sismica della sede dell’Istituzione Gervasone e della sede dell’Istituto Alberghiero di Châtillon.
La Giunta regionale ha poi concesso un contributo al Comune di Courmayeur, ai sensi dell’articolo 8 della l.r. 5/2001, per il sistema di monitoraggio del ghiacciaio di Planpincieux, relativamente alla gestione della strada comunale della Val Ferret, per un importo complessivo di euro 243.791.

Su proposta dell'assessore ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio, è stata approvata l'organizzazione della settima edizione dell'evento transfrontaliero "Lo Pan Ner – I Pani delle Alpi" che si svolgerà il 15 e 16 ottobre 2022 in contemporanea in Italia (Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia), Svizzera, Francia e Slovenia.

Infine su proposta dell'assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali, la Giunta regionale ha recepito l'Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul "Documento programmatico per percorsi della rete di emergenza-urgenza in Chirurgia della mano" per implementare il sistema della rete dei traumi della mano e garantire così un corretto intervento in ambito regionale, nel rispetto delle linee guida nazionali.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it