Elezioni, il Pci in Valle d'Aosta candida Davide Ianni e Giovanni Guglielmo Leray

Al via la raccolta firme per presentarsi all'appuntamento col voto del 25 settembre

 

Elezioni

Il Partito Comunista Italiano inizia la raccolta firme per presentarsi alle elezioni del 25 settembre. Il Pci infatti «secondo le linee stabilite dal recente congresso nazionale di Livorno, ha tentato di dare vita ad una alleanza elettorale con le altre forze della sinistra di classe in cui fosse presente il proprio simbolo. La proposta non è stata accettata», si legge in una nota.

Gli elettori potranno sottoscrivere la lista a Issogne per la Bassa Valle e ad Aosta e Villeneuve presso gli uffici comunali.

In Valle d'Aosta il Pci propone candidato alla Camera il 31enne Davide Ianni, ingegnere e imprenditore informatico e candidato al Senato il 54enne Giovanni Guglielmo Leray, operatore della polizia locale di Aosta.

Il programma del partito è articolato su quattro temi principali: «pace: contro tutte le guerre imperialiste, uscita dell'Italia dalla Nato e della Nato dall'Italia; lavoro: abolizione di tutte le leggi sul precariato a partire dal Jobs Act, riduzione dell'orario a parità di salario, aumento dei salari, riduzione dell'età di pensionamento; sanità: pubblica, gratuita, laica e di qualità con l'abolizione di tutti i ticket; scuola: pubblica, gratuita, laica e di qualità con l'estensione dell'obbligo scolastico ai 18 anni».

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it