.

Caro energia, governo Valle d'Aosta prepara pacchetto di aiuti da 12 milioni

La Regione annuncia «interventi immediati e concreti» contro i rincari di riscaldamento ed elettricità. Otto milioni andranno alle imprese per sostenere anche i posti di lavoro


Soldi

Il governo regionale ha tenuto martedì i primi incontri con associazioni di categoria, sindacati e associazioni dei consumatori sulle misure che la Regione intende mettere in campo contro il caro energia.

Con l'approssimarsi dell'inverno la giunta regionale sta predisponendo un pacchetto di misure per aiutare imprese e famiglie a far fronte agli importanti aumenti dei costi del riscaldamento e dell'elettricità. L'intervento si baserà su uno stanziamento di bilancio 12 milioni di euro in totale, di cui 4 milioni per le famiglie. La parte più sostanziosa, 8 milioni, è destinata agli aiuti economici a favore di industrie e imprese dei settori dell'artigianato, dell'agricoltura, del commercio e del turismo, così da sostenere diversi settori produttivi e, con essi, migliaia di posti di lavoro.

«Si tratta - si legge in una nota diffusa da Palazzo regionale - di interventi immediati e concreti che il Governo regionale ha predisposto in questi giorni, a seguito di una serie di riunioni tecniche e politiche, e che verranno approvati a breve per essere sottoposti all'attenzione del Consiglio regionale».

Oltre agli incontri interlocutori di ieri, in cui i diversi rappresentanti hanno segnalato le situazioni più critiche, l'esecutivo ha programmato ulteriori momenti di confronto a fine settembre.

 


Marco Camilli

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it