REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

I più importanti provvedimenti approvati dalla Giunta regionale

 

Parere favorevole alle direttive di attuazione del Piano operativo per il microcredito

 

AOSTA. E' stata designata oggi dalla Giunta regionale la Centrale unica di committenza regionale, individuata nella Società INVA, quale soggetto aggregatore per il perseguimento degli obiettivi di finanza pubblica, attraverso la razionalizzazione della spesa per l'acquisto di beni e di servizi.

Regione-piazzax300Assessorato attività produttive, energia e politiche del lavoro. E' stato approvato l'invio al Consiglio regionale della deliberazione che definisce il programma di investimenti per la crescita e l'occupazione 2014/2020 del Fondo sociale europeo.

Il Governo regionale ha dato parere favorevole alle direttive di attuazione del Piano operativo destinato al Fondo Microcredito, finanziato sul Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo occupazione.

E' stato concesso un mutuo a tasso agevolato a favore dell'impresa Arco Spedizioni. L'impegno di spesa è di oltre 530 mila euro.

Assessorato bilancio, finanze e patrimonio. La Giunta ha dato parere favorevole alla classificazione delle postazioni regionali di radiocomunicazione (siti e tralicci) e dei relativi canoni, così come all'avvio pubblico, per gli operatori di emittenti radiotelevisive e per gli operatori delle telecomunicazioni, a manifestare l'interesse di essere ospitati, sulle nuove postazioni di proprietà regionale, definite nel Piano straordinario redatto nel 2008.

Assessorato istruzione e cultura. Il Governo regionale ha dato parere favorevole al Piano regionale per gli interventi di adeguamento e di nuova edificazione degli edifici scolastici, in particolare per quanto riguarda i lavori della Scuola primaria e dell'infanzia di Charvensod.

E' stato definito il Piano di riparto dei contributi a sostegno dell'attività teatrale locale, che per l'anno 2014 assegna alle varie compagnie un importo complessivo di 170 mila euro.

E' stato affidato alla Società di servizi Valle d'Aosta Spa il servizio di supporto operativo per la vigilanza, la custodia, la biglietteria e la didattica museale nei castelli e nei siti monumentali, per i primi tre mesi del 2015. L'impegno di spesa è di oltre 400 mila euro.

E' stata anche approvata la nuova convenzione tra la Regione e il Comune di Aymavilles per la gestione del sito monumentale archeologico di Pont d'Aël.

Assessorato opere pubbliche, difesa del suolo ed erp. Di concerto con l'Assessorato all'istruzione e cultura, è stato approvato l'accordo di programma tra la Regione e il Comune di Issogne per la realizzazione di una nuova scuola prefabbricata, in località Fleuran.

La Giunta ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di allargamento del ponte nel Comune di Lillianes, sulla strada regionale n. 44, e il progetto esecutivo per l'allargamento di alcuni tratti della strada regionale n. 30 nei comuni di Valpelline e Ollomont.

Sono stati definiti gli indirizzi della Regione al Consiglio di Amministrazione dell'ARER per la definizione e l'individuazione degli interventi da attuare, nell'anno 2015, nell'ambito dell'edilizia residenziale pubblica.

Assessorato sanità, salute e politiche sociali. E' stato approvato il Piano operativo annuale 2015 del Servizio civile regionale ed è stato dato parere favorevole alla nuova definizione dei LEA, i livelli essenziali di assistenza, resi dal servizio sanitario regionale, come previsto dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 29 novembre 2001.

Assessorato turismo, sport, commercio e trasporti. E' stato affidato all'Agenzia Radiotraffic il servizio di raccolta e di inserimento dati nel sistema Infomobilità della Valle d'Aosta, in partenariato con le Società SAV, RAV, GEIE e SISTRASB, per il periodo 1° gennaio – 30 giugno 2015, per la diffusione delle informazioni funzionali alla situazione viabilità della Valle d'Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it