REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Legge europea regionale, Isabellon nominato relatore in Consiglio Valle

 

Il ddl modifica le leggi in base ai vincoli dell'appartenanza all'Ue

Isabellon-giuseppeAOSTA. Sarà il presidente della Commissione consiliare Sviluppo economico, Giuseppe Isabellon (Uv), ad illustrare in Consiglio Valle la Legge europea regionale 2015.
Il disegno di legge è stato assegnato alle Commissioni II, III e IV, riunite in questi giorni, e si compone di 72 articoli volti a modificare o abrogare norme regionali in attuazione di vincoli derivanti dall'ordinamento europeo, con particolare riferimento alle direttive relative ai servizi nel mercato interno, all'utilizzo sostenibile dei pesticidi, alla prestazione energetica nell'edilizia e alla valutazione dell'impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati.

La normativa sulla Legge europea regionale, approvata nel 2006, prevede che entro il 31 marzo di ogni anno la Giunta regionale presenti al Consiglio Valle il disegno di legge, previa verifica dello stato di conformità dell'ordinamento regionale all'ordinamento europeo. 

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it