Impiegati forestali, la Salvaprecari: "graduatorie sono valide fino al 2018"

 

La società conferma di non aver sottoscritto contratti di servizio con la Regione

societa-servizihomeAOSTA. Il giorno dopo l'inizio della polemica sulla stabilizzazione degli impiegati forestali, la Società di Servizi interviene con una nota firmata dal presidente Michel Luboz.

La Società di Servizi conferma di non aver ancora "sottoscritto alcun contratto di servizio con l'Assessorato Agricoltura e Risorse Naturali" e spiega che "in previsione di tale sottoscrizione è opportuno da parte della stessa, al fine di evitare disservizi, procedere alla selezione del personale che verrà impiegato".

"Risulta quindi - continua la nota -, che per tale procedura selettiva, la scrivente ha provveduto in via cautelativa ad indicare il numero di minimo di dipendenti assumbili. Le due graduatorie saranno valide fino al 31/12/2018 e potranno essere utilizzate anche per l'assunzione di risorse aggiuntive rispetto alle minime unità attualmente previste".

Al momento si prevede la stabilizzazione di 14 dei 36 impiegati prima in forze all'assessorato per i quali si prevedeva il trasferimento nella "Salvaprecari" per effetto di un disegno di legge votato dal Consiglio Valle.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it