REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Interventi per 88 milioni di euro nel piano operativo 2015 dei lavori pubblici

 

184 interventi previsti: "una risposta importante per l'edilizia"

Baccega-mauro1x300AOSTA. Dopo il Piano triennale approvato nelle scorse settimane dal Consiglio Valle, oggi l'esecutivo regionale ha dato il via libera al piano operativo dei lavori pubblici per il 2015. Il provvedimento «contiene 184 interventi, tutti già finanziati, per un investimento complesivo di 88 milioni di euro di cui 19 a valere sul mutuo presso Finaosta» ha spiegato l'assessore alle Opere pubbliche Mauro Baccega.

Agli interventi più importanti in termini economici (ma non solo) come le nuove scuole di Issogne sono affiancati lavori di più lieve entità e velocemente cantierabili di manutenzione del territorio e altri interventi generici che serviranno a gestire, in base alle necessità, i singoli lavori di manutenzione straordinaria da attuare nel corso dell'anno.

«Questo piano operativo è una risposta importante al comparto dell'edilizia - ha sottolineato Baccega -. Faremo si che i lavori ove possibile siano assegnati in ambito locale e con cottimo fiduciario» ha aggiunto.

Nell'ambito del provvedimento rientrano anche due attesi progetti: uno a Gaby riguarda l'eliminazione del restringimento della carreggiata in località Palatz, dove sarà abbattuto un edificio di proprietà comunale, e l'altro a Champdepraz prevede la messa in sicurezza e il risanamento del ponte sulla Dora. Proprio oggi dalla giunta regionale è arrivato il parere favorevole al progetto definitivo della prima opera e l'ok al progetto definitivo ed esecutivo della seconda.

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it