Le principali delibere approvate oggi dal Governo valdostano

 

5 borse di studio per l'internazionalizzazione del territorio valdostano

AOSTA. E' stata approvata oggi dalla Giunta regionale l'organizzazione della cerimonia dedicata al 69° anniversario della proclamazione della Repubblica italiana, prevista il 2 giugno, durante la quale verranno consegnate le onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Su proposta dell'assessorato al Bilancio è stata data autorizzazione a Finaosta a trasferire la somma di un milione di euro al Fondo di rotazione regionale destinato all’agriturismo.

Per l'Istruzione e la Cultura invece è stata approvata l'assegnazione i 5 nuove borse di studio per l'anno accademico 2014/2015 destinate al progetto di internazionalizzazione del territorio valdostano, come previsto dalla convenzione tra Regione, Politecnico di Torino e Università della Valle d'Aosta.
Il Governo regionale ha dato parere favorevole all'organizzazione dell'esposizione di Chicco Margaroli dal titolo Passaggio a dimora, bedding out, in programma al Castello Gamba di Châtillon dal 10 luglio al 31 ottobre 2015.
Sono stati determinati i finanziamenti per l'attività delle bande musicali della Regione e per la realizzazione di corsi di orientamento musicale. L'impegno di spesa è di 105 mila euro.
E' stata approvata la partecipazione della Regione alla realizzazione della mostra Il Dante di Guttuso, organizzata dalla Fondazione Natalino Sapegno nell'ambito delle Celebrazioni Dantesche 2015. L'esposizione si terrà da giugno a settembre 2015 alla Tour de l'Archet di Morgex.

Per l'assessorato alla Sanità è stata autorizzata l'Azienda USL a procedere nell'indizione di avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di Direttore della Struttura complessa di Anatomia patologica.
E' stato approvato e ammesso a finanziamento il progetto Questa è musica diversa, presentato dalla Fondazione Maria Ida Viglino per la cultura musicale e destinato a persone con disabilità. L'impegno di spesa è di 15 mila euro.

Infine su proposta dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti sono state approvate le iniziative e gli eventi dedicati alla celebrazione dei 150 anni della conquista del Cervino, organizzati in collaborazione con il Comune di Valtournenche dal 10 al 19 luglio 2015.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it