Dimissioni presidenza Consiglio Valle, Ferrero: "doveroso dare indicazioni su nuova elezione"

 

Il capogruppo del M5s: «Che senso hanno dimissioni se si va avanti come se tutto andasse bene?»

Consiglio-valleelezioniAOSTA. Lo scorso gennaio i membri dell'ufficio di presidenza del Consiglio Valle hanno dato le dimissioni. «Dopo quattro mesi, sarebbe doveroso dare qualche indicazione sulla nuova elezione» ha affermato il capogruppo del Movimento 5 stelle, Stefano Ferrero, poco dopo l'inizio della seduta dell'assemblea regionale, questa mattina.

«Che senso hanno le dimissioni se si continua ad andare avanti come se tutto andasse bene?», ha affermato ancora aggiungendo che «una risposta è il minimo sindacale che deve essere data non solo al Consiglio regionale, ma soprattutto ai valdostani».

La risposta è arrivata dal presidente Marco Viérin: «il Consiglio ha dato mandato ai Capigruppo di decidere l'inserimento del punto all'ordine del giorno dell'Assemblea - ha ricordato. Durante la Conferenza dei Capigruppo di ieri nessuno ha sollevato la questione».redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it