Ok della Commissione al rendiconto 2014 della Regione Valle d'Aosta

 

Parere favorevole a maggioranza anche per l'assestamento del bilancio 2015

Regione2AOSTA. C'è il parere favorevole della Commissione Affari generali sul rendiconto 2014 e sull'assestamento del bilancio di previsione per l'anno 2015 della Regione. Questa mattina la maggioranza ha votato a favore dei due disegni di legge mentre Uvp, Alpe e M5s hanno espresso voto contrario.

Il rendiconto presenta un avanzo di amministrazione di 148 milioni 250 mila Euro che diventano 118 milioni 314 mila al netto dei fondi Stato e comunitari da trasferire nel corso del 2015. L'assestamento di bilancio che ne deriva dispone, tra le altre cose, l'accantonamento di 37 milioni per il concorso della Valle d'Aosta al riequilibrio della finanza pubblica e aumenta di 6 milioni e mezzo il finanziamento per la spesa sanitaria a favore dell'Azienda Usl.

I due provvedimenti potrebbero approdare in Consiglio regionale già la prossima settimana. «La Commissione - spiega il relatore Leonardo La Torre (UV) - al termine di un percorso condiviso di confronto, ha completato i lavori di approfondimento del rendiconto e dell'assestamento, accogliendo anche numerosi emendamenti presentati nel corso delle varie audizioni che sono state svolte. Con il parere espresso oggi dalla Commissione, i provvedimenti possono essere trattati nella prossima adunanza del Consiglio Valle, convocato per il 15 e 16 luglio, ferma restando la volontà del Governo regionale di iscriverli all'ordine del giorno suppletivo».

 

Elena Giovinazzo

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it