REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Bilancio, Stella Alpina: "rimuovere gli ostacoli che disincentivano il fare impresa"

 

Il commento della segreteria politica alla relazione sul bilancio 2016

gruppo-stellax400AOSTA. Ridurre le spese correnti "improduttive" per destinare nuovi fondi "a favore del lavoro, dell'impresa, degli investimenti" e rimuovere gli "ostacoli burocratici che disincentivano il fare impresa". Per la segreteria regionale di Stella Alpina è questa la ricetta che permetterà alla Valle d'Aosta di sopravvivere ai nuovi tagli al bilancio.

Il movimento ha sentito la relazione del gruppo consiliare regionale sul bilancio 2016, gravato dall'ulteriore diminuzione di 74 milioni di euro stimati. "D'ora in avanti - rileva Sa - le entrate del bilancio regionale dipenderanno esclusivamente dalla forza dell'economia regionale" e quindi "il benessere dei cittadini, l'offerta di lavoro e la qualità del welfare attuale, il sostegno alle famiglie in difficoltà, potranno essere sostenuti solo dal rilancio economico".

La segreteria invita quindi il gruppo consiliare "a ricercare fin da subito con la maggioranza regionale, a mettere in atto iniziative che dimezzino, perlomeno i tempi burocratici per l'ottenimento di qualsivoglia pratica amministrativa, che come hanno evidenziato le categorie economiche e i singoli cittadini, pur in una realtà piccola come la Valle, sono diventati smisuratamente lunghi".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it