Zona franca in Valle d'Aosta, Viérin (Uvp): "è la madre di tutte le battaglie"

 

Iniziate le audizioni. Ai parlamentari "chiesto un impegno incisivo e sinergico"

AOSTA. Dopo le "timide reazioni iniziali dei Parlamentari valdostani", oggi sulla zona franca c'è una "presa di coscienza che il fronte comune per difendere l'Autonomia e le prerogative del nostro Popolo parta proprio da qui". Lo afferma in una nota Laurent Viérin, consigliere regionale dell'Uvp, commentando il percorso che sta seguendo la proposta sul tema zona franca presentata alcuni mesi fa in Consiglio Valle dal suo movimento.

"Dopo la costituzione del gruppo di lavoro - spiega Viérin - sono iniziate le audizioni, partendo dai Parlamentari, ai quali abbiamo chiesto un impegno incisivo e sinergico per rivendicare, assieme a noi, questa prerogativa e realizzare quello che rappresenta, a nostro avviso ma anche per molti valdostani, la madre di tutte le battaglie".

Seconvo Viérin quelal per la zona franca è "Uuna battaglia determinante per il futuro e il rilancio della Valle d'Aosta, della sua Autonomia e del modello socio economico valdostano, oggi più che mai da rinegoziare".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it