Consiglio Valle, due nuove interrogazioni all'ordine del giorno

Riguardano il licenziamento di lavoratori Svap e l'impugnativa della Finanziaria regionale

AOSTA. Due interrogazioni a risposta immediata sono state aggiunte all'ordine del giorno della prossima adunanza del consiglio regionale, domani e giovedì. Una è stata presentata da Alpe e riguarda l'avvio della procedura di licenziamento di lavoratori da parte della società cooperativa Svap mentre l'altra, depositata dal gruppo Union Valdôtaine Progressiste, è volta a conoscere gli interventi del Governo regionale per porre rimedio all'impugnativa, da parte del Consiglio dei ministri, della legge finanziaria della Regione per il 2016.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it