Minori affidati, stanziati dal governo valdostano i contributi 2016

Una trentina i ragazzi valdostani in stato di affido

AOSTA. La Giunta regionale ha stanziato i contributi destinati alle famiglie che accolgono giovani in affidamento. Per il 2016 sono stati messi a disposizione 215.000 euro, fondi che vanno a beneficio dei minori affidati e dei giovani tra i 18 ed  21 anni che, pur avendo già raggiunto la maggiore età, continuano a restare nella famiglia che li ha accolti.

Il provvedimento riguarda una trentina di giovani e l'importo è rimasto invariato rispetto al 2015 "vista la particolare delicatezza del settore per garantire l'efficacia degli interventi", come si legge nella delibera approvata dell'esecutivo. Lo scorso anno in particolare la spesa complessiva per i vari tipi di affidamento (residenziale, part time o periodico) è stata di quasi 186mila euro.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it