Referendum costituzionale, il Meetup Aosta e dintorni aderisce al Comitato per il "no"

 

"La riforma è un attentato alla democrazia e alle autonomie dei territori"

AOSTA. Il Meetup Aosta e dintorni ha aderito al Comitato per il "no" alle modifiche costituzionali. "Questa riforma - dicono gli esponenti del M5s - è un attentato alla democrazia e alle autonomie dei territori. Stupisce che, chi per anni ha fatto dell'autonomia il suo grido di battaglia, ora si schieri per il "sì", ponendo le basi per un neo-centralismo statale". Secondo il Meetup inoltre la riforma "annulla la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica, allontanandoli dalle istituzioni".

"Ancora una volta - concludono i 5 stelle - prevale sempre più l'interesse delle forze politiche a discapito della democrazia e dei nostri cittadini".

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it