I principali provvedimenti approvati oggi dalla Giunta regionale

 

Stanziati 2 milioni per l'efficienza energetica dell'edilizia residenziale

AOSTA. La Giunta regionale della Valle d'Aosta ha approvato la partecipazione del Centro Europe Direct Vallée d'Aoste, nell’ambito del Piano di azione 2016, all’evento Marché au Fort, che si terrà presso il Forte di Bard il 9 ottobre 2016, attraverso l’allestimento di un proprio stand al fine di divulgare materiale informativo sull’Unione europea e sulle attività svolte dal Centro stesso.

Assessorato all'Agricoltura e Risorse naturali. La Giunta regionale ha approvato i criteri applicativi e la modalità di presentazione delle domande per la concessione di aiuti a fondo perduto per favorire la ricomposizione fondiaria da parte delle microimprese e piccole e medie imprese che soddisfano i criteri di cui al regolamento UE n. 702/2014, operanti sul territorio regionale nel settore della produzione agricola primaria, con un impegno di spesa di 50 mila euro.

L’Esecutivo ha quindi deliberato il rinnovo delle oasi di protezione della fauna selvatica di La Thuile, del Grand Tournalin, nel Comune di Ayas, di Tirol, nei Comuni di Torgnon e Antey-Saint-André, di Gaby, nei Comuni di Gaby e di Gressoney-Saint-Jean, del Mont Pioure, nei Comuni di Brusson e Ayas e di Chéarfière, nel Comune di Courmayeur.

Assessorato alle Attività produttive, Energia e Politiche del lavoro. La Giunta regionale ha deliberato di destinare per l’attuazione dell’avviso pubblico del 15 aprile 2016, finalizzato alla concessione di mutui per la realizzazione di interventi di trasformazione edilizia e impiantistica nel settore dell’edilizia residenziale - misura “soggetti privati”, l’ulteriore somma di 2 milioni di euro a integrazione della dotazione finanziaria già determinata a valere sul fondo di rotazione istituito il 18 dicembre 2015, a favore degli enti locali e dei soggetti privati proprietari o titolari di altro diritto reale sull’immobile oggetto di intervento.

L’Esecutivo ha poi approvato, con riferimento alla Politica regionale di sviluppo 2014/20 e ai relativi Programmi, il Progetto strategico Efficientamento energetico edifici pubblici.

Assessorato all'Istruzione e Cultura. La Giunta regionale ha approvato la bozza di convenzione tra la Regione Autonoma Valle d’Aosta, la Fondazione Liceo Linguistico Courmayeur e il Comune di Courmayeur per il funzionamento del Liceo linguistico, con sede a Courmayeur, per il periodo compreso tra l’anno scolastico 2016/2017 e l’anno scolastico 2020/2021, impegnando la somma di 284 mila 250 euro per l'anno 2016, 947 mila 500 euro per gli anni 2017 e 2018 e di 947 mila 500 euro annui per gli anni 2019, 2020 e 2021.

L’Esecutivo ha poi approvato la partecipazione della Struttura attività espositive alla manifestazione denominata Librerie antiquarie di montagna, che si terrà a Verrès dal 24 al 25 settembre 2016, dando atto che, nell’ambito del manifestazione, saranno posti in vendita i cataloghi d’arte realizzati in occasione delle esposizioni curate all’Amministrazione regionale.

Assessorato al Territorio e Ambiente. La Giunta regionale ha approvato la realizzazione delle prime azioni di comunicazione e di informazione in attuazione del Programma regionale di prevenzione dei rifiuti, tra le quali, in particolare, la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) per l’anno 2016, che si terrà dal 19 al 27 novembre 2016.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it