REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

La Regione accenderà un mutuo per la scuola di regione Tzamberlet

 

Con la Cassa Depositi e Prestiti per 6,6 milioni. Oneri di ammortamento a carico dello Stato

AOSTA. La Regione accenderà entro la fine dell'anno un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti per finanziare la costruzione della scuola polmone di regione Tzamberlet ad Aosta. Il via libera è arrivato oggi dalla giunta regionale che ha così deciso di beneficiare delle disposizioni per l'edilizia scolastica contenute nel decreto-legge sulla scuola 104/2013.

"L'attivazione di tale finanziamento, con oneri a carico dello Stato - si legge in una nota dell'assessorato al Bilancio e Finanze -, determina una riduzione di 6 milioni 651 mila 473 euro dell'indebitamento autorizzato presso Finaosta per la realizzazione della scuola polmone". Ciò consente di "liberare risorse regionali da destinare agli investimenti", è scritto ancora nella comunicazione.

"La scelta di ricorrere alla Cassa Depositi e Prestiti, inoltre, è in linea con le operazioni già perfezionate dalle altre Regioni" conclude l'assessorato.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it