I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale

 

Approvata l'organizazione della Giornata internazionale dei diritti umani del 10 dicembre

AOSTA. La Giunta regionale nella riunione di oggi ha dato parere favorevole al contratto tra l'Amministrazione regionale e il Soccorso alpino valdostano per la definizione degli aspetti che regolamentano gli obblighi di servizio pubblico per l'attività di soccorso in montagna e di Protezione civile. L'impegno di spesa per il periodo 1° gennaio – 31 dicembre 2017 è di 1 milione 400 mila euro.

Su proposta dell'assessorato all'Agricoltura e Risorse naturali, l'esecutivo ha aggiornato gli elenchi delle specie di flora, così come i primi interventi da attuare sulle specie vegetali esotiche invasive.
E' stato dato parere favorevole alla realizzazione, nel mese di dicembre di momenti formativi di aggiornamento e di valutazione delle capacità in ambito sci alpino del personale del Corpo forestale della Valle d'Aosta.

Su proposta dell'assessorato alle Attività produttive, Energia e Politiche del lavoro la Giunta ha dato parere favorevole alle disposizioni per l'esercizio, la conduzione, la manutenzione e l'ispezione degli impianti termici.
E' stato approvato inoltre il protocollo d'intesa con l'Associazione Federmanager nazionale per la collaborazione nell'ambito delle iniziative volte alla creazione, allo sviluppo e alla competitività delle imprese così come per la valorizzazione del capitale umano.
Il Governo regionale ha integrato l'offerta formativa di istruzione e di formazione professionale, per l'anno scolastico 2017/2018, per quanto attiene l'attività del quarto anno scolastico, da proporre agli studenti in uscita dai percorsi triennali. Sempre per quanto attiene la formazione, il Governo ha approvato le disposizioni per l'accesso facoltativo all'offerta formativa pubblica per l'apprendistato professionalizzante.

Per l'assessorato al Bilancio, Finanze e Patrimonio la Giunta ha deciso di approvare lo schema di Accordo di collaborazione tra Automobile Club d'Italia e Regione Autonoma Valle d'Aosta, per la prosecuzione, in cooperazione amministrativa, del progetto di integrazione di sorgenti di dati finalizzato alla conoscenza ed al contrasto dei fenomeni di evasione fiscale. Contestualmente è stato dato parere favorevole alla convenzione tra la Regione Autonoma Valle d'Aosta e l'Automobile Club d'Italia per lo svolgimento del servizio di riscossione della tassa automobilistica per il tramite della rete degli studi di consulenza aderenti all'Automobile Club Valle d'Aosta e adottando un sistema di riversamento accentrato.

Su proposta dell'assessorato all'Istruzione e Cultura è stata approvata l'organizzazione della Giornata internazionale dei diritti umani, in collaborazione con il Comitato giovani della Commissione nazionale italiana per l'Unesco – Valle d'Aosta. La Giornata è prevista per il 10 dicembre.

Per l'assessorato alle Opere pubbliche, Difesa del suolo ed Erp la Giunta ha approvato le disposizioni di carattere generale per la concessione dei benefici previsti in materia di politiche abitative.
E' stato dato parere favorevole al progetto definitivo e all'esecutivo relativi all'ampliamento dell'edificio scolastico di via Chavanne, ad Aosta, per un importo complessivo di 832mila euro.

Su proposta dell'assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali è stata approvata la realizzazione, attraverso un soggetto esterno, di servizi residenziali continuativi, denominati Casa famiglia e Gruppo appartamento rivolti a persone con disabilità psicofisiche, prive di adeguato sostegno famigliare.

E' stato determinato, per l'anno 2017, l'ammontare dei contributi mensili per i minori in  affidamento familiare e per i giovani tra i 18 e i 21 anni che proseguono la loro permanenza presso il nucleo familiare a cui sono stati affidati fino alla maggiore età.

Infine su proposta dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti è stato dato parere favorevole agli schemi di convenzione tra la Regione e le Associazioni dei Consumatori degli utenti per la realizzazione del progetto Una buona occasione – contribuisci anche tu a ridurre gli sprechi alimentari.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it