Oggi è il

Le corrette manovre per la disostruzione delle vie aeree dei bambini

  • Pubblicato: Giovedì, 08 Novembre 2018 16:50
0
0
0
s2smodern

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


La salute su Aostaoggi.it - a cura del dott. Franco Brinato

Il soffocamento è la seconda causa di morte dopo gli incidenti stradali: ogni anno muoiono circa cinquanta bimbi per un boccone andato di traverso, quasi un bambino a settimana. Pochi genitori sanno come comportarsi in situazioni di emergenza. E' importante che mamme, papà, nonni e tutti quelli che quotidianamente sono a contatto con i bambini conoscano i pericoli e imparino le manovre di disostruzione pediatriche: corrette manovre di facile esecuzione possono salvare la vita.

Che cosa è l'ostruzione delle vie aeree?
Si tratta di un evento accidentale e pericoloso, caratterizzato dal passaggio di un corpo estraneo nelle vie respiratorie. E' molto frequente tra i lattanti fino a dodici mesi di vita e nei bambini tra uno e tre anni. E' un evento che si può verificare quando il bambino si alimenta, ma soprattutto durante l'attività di gioco con oggetti di piccole dimensioni che per natura il piccolo si porta in bocca. I corpi estranei, una volta inalati, possono ostruire le vie aeree in maniera parziale o completa.
L'ostruzione parziale è una situazione in cui il corpo estraneo non ostruisce completamente le vie aeree e permettere ancora un passaggio di aria che, seppur ridotto, sia ancora sufficiente a ossigenare il sangue: in questo caso il bambino è ancora in grado di tossire, di piangere e, se già capace, anche di parlare.
disostruzioneL'ostruzione è invece completa quando il corpo estraneo ha creato un vero e proprio "tappo" nelle vie aeree e impedisce completamente il passaggio di aria: in questa situazione il bambino non è più in grado di tossire o di piangere ed è impossibilitato a emettere qualsiasi suono. L'ostruzione completa rappresenta pertanto un'emergenza che merita un intervento immediato poiché, se non è rapidamente risolta, porta all'insufficienza respiratoria e all'arresto cardiaco in pochi minuti.

Che cosa fare?
Prima di dire cosa fare è meglio precisare cosa non fare, poiché a volte un intervento improprio potrebbe aggravare una situazione, non critica. In caso di ostruzione parziale, evitare di cercare di rimuovere con le mani il corpo estraneo o di dare delle pacche sulla schiena a un bambino che tossisce spontaneamente, potrebbe aggravare la situazione portando allo spostamento del corpo estraneo e rischiando di ostruire completamente il passaggio di aria. E' necessario in questi casi tranquillizzare e incoraggiare il bambino a tossire e allertare contemporaneamente il sistema d'emergenza.
In caso di ostruzione completa Il nostro intervento è invece fondamentale. Le manovre di disostruzione, se adeguatamente eseguite, possono salvare una vita.
Questa è un'evenienza drammatica: il bambino non è in grado di tossire, né di piangere o parlare. Il genitore o qualsiasi soccorritore possono eseguire alcune semplici manovre di disostruzione dopo aver allertato il sistema d'emergenza. Le manovre cambiano a secondo l'età:per il lattante (fino a un anno di vita), le manovre per disostruire le vie aeree del lattante (in caso di ostruzione completa) sono due:
disostruzionePacche interscapolari
Porre il bambino a cavallo sull'avambraccio in posizione inclinata e con la testa in giù e dare tra le scapole cinque pacche dal basso verso l'alto e all'esterno per evitare di colpire il capo
Compressioni toraciche
Girare con cautela il lattante sulla schiena tenendo la testa, alternare cinque compressioni lente e profonde con una frequenza una ogni tre secondi al centro dello sterno
Le due manovre andranno alternate fino alla risoluzione dell'ostruzione completa o fino a quando il lattante non diventa incosciente 

Manovre di disostruzione per il bambino (da un anno di vita all'età adulta)
Manovra di Heimlich
- Porsi alle spalle del bambino e abbracciarlo alla vita
- Porre la mano a pugno alla bocca dello stomaco appena sotto lo sterno
disostruzionec- Afferrare il pugno con l'altra mano
- Eseguire compressioni vigorose che abbiano una direzione dal basso verso l'alto
La manovra di Heimlich andrà continuata fino alla risoluzione dell'ostruzione completa o fino a quando il paziente diventa incosciente.
Che cosa fare se il bambino diventa incosciente
- Chiamare il soccorso avanzato 112/118
- Porre il paziente supino su un piano rigido
- Fare la rianimazione cardiopolmonare di base, il massaggio cardiaco e la respirazione a bocca a bocca

Come prevenire l'ostruzione delle vie aeree nel bambino
Otto semplici regole aiutano a prevenire aiutare all'ostruzione delle vie aeree nel piccolo:
1. Evitare di farlo mangiare da solo;
2. Evitare di farlo giocare mentre mangia;
3. -tagliare il cibo a piccoli pezzi;
4. -fare in modo che non metta troppo cibo in bocca;
5. -non farlo mangiare e bere in un veicolo in movimento;
6. Farlo mangiare e bere preferibilmente da seduto con la schiena eretta per consentire agli alimenti di raggiungere agevolmente le vie digestive;
7. Allontanare da lui gli oggetti piccoli; una semplice regola evitare oggetti che passano nel rotolo della carta igienica
8. Evitare giocattoli non conformi alla regole della Comunità Europea.

Conclusioni
Il soffocamento da corpo estraneo è la seconda causa di morte in età pediatrica. Semplici manovre possono salvare la vita. Sensibilizzare i genitori, insegnanti e chiunque sta in contatto con i bambini, a familiarizzare con le tecniche di disostruzione delle vie aeree, è un obiettivo raggiungibile e riduce il rischio di morte per soffocamento per molti bambini.

 

dott. Franco Brinato
specialista in Medicina d'Emergenza Urgenza e Medicina Termale e dirigente medico di Medicina d'Urgenza e Pronto soccorso

Altre news su salute

Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075