Scialpinismo: il Centro sportivo Esercito domina la 39° Transcavallo

Vittoria al maschile e al femminile con le coppie Boscacci - Eydallin e De Silvestro - Murada


Vittoria del Centro Sportivo Esercito alla 39esima Transcavallo Long Distance, gara tra Veneto e Friuli di 24 chilometri e 2810 metri di dislivello a squadre inserita nel calendario della Grande Course.

Domenica a imporsi la coppia Michele Boscacci - Matteo Eydallin (Cse; 2h 56’38”) a precedere, di 2’09”, Nadir Maguet e Davide Magnini (Cse; 2h 58’48”), con terza il duo misto William Boffelli e l’austriaco Jakob Herrmann (3h 05’31”). Ottima la nona posizione conquistata dai gemelli Jacques e Didier Chanoine (Sc C. Gex; 3h 29’43”); 35esimi Folco Gabriele e Lorenzo Monti (Sc C. Gex; 5h 18’12”). Invece non ha preso il via la coppia di ex biathleti Thierry Chenal (Cse) - Christophe Clos (Gs Godioz).

Il Centro sportivo Esercito che fa sua anche la gara al femminile, grazie a Alba De Silvestro e Giulia Murada, al traguardo in 3h 41”44, davanti alla coppia composta dalla trentina Elena Nicolini e dalla bellunese Martina Valmassoi (3h 55’00). Terze, l’austriaca Stephanie Kroll e la trentina Giorgia Felicetti (4h 18’48”). 

Nell'individuale - 13 km e 1350 metri di dislivello -, vinta dall’agordino Simone Manfroi (1h 44’04”), settimo assoluto, terzo Master, Roberto Maguet (Sc Torgnon; 1h 53’47”).

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it