.

Revocato lo stato di grave pericolo di propagazione incendi in Valle d'Aosta

Il decreto era stato emesso dal presidente della Regione a fine luglio a causa della siccità

 

Incendio

Il presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta ha revocato il decreto sul pericolo di propagazione incendi boschivi a causa della siccità.

«La situazione di grave pericolo», spiega in una nota l'assessorato all'agricoltura, «può ritenersi cessata».

Il precedente decreto risale al 29 luglio scorso quando, a causa della mancanza di precipitazioni sul territorio, il presidente della Regione aveva introdotto una serie di divieti per prevenire gli incendi. Nell'ultimo periodo le temperature sono diminuite e la pioggia è tornata, riducendo così il rischio di propagazione delle fiamme.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it