Coronavirus, vice sindaco Aosta: 45 feretri nei locali della protezione civile

Il vice sindaco ha parlato della situazione del tempio crematorio del capoluogo

 

Tempio crematorioAOSTA. Nei locali della protezione civile di Saint-Christophe sono presenti attualmente 45 feretri. Lo ha riferito la vice sindaco di Aosta Antonella Marcoz durante la riunione (in video conferenza) del consiglio comunale di questa mattina che sta esaminando la situazione nel capoluogo valdostano dell'emergenza sanitaria Coronavirus. 

Inoltre 9 salme sono attualmente custodite nelle celle frigo del cimitero di Aosta.

Attualmente il forno crematorio si occupa di 6 cremazioni al giorno in media. A breve la sua attività dovrà essere sospesa per un intervento di manutenzione necessario sui filtri.

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it