Maltempo in alta Valle, danni provocati dal cedimento di una parte di ghiacciaio

A Courmayeur in particolare, il presidente della Regione e l'assessore alle Opere pubbliche hanno verificato la situazione del ponte crollato per l'esondazione nella zona del torrente Freney e si sono poi spostati lungo il tratto di A5 chiuso da ieri sera per uno smottamento.

«I danni provocati da questa ondata di maltempo non sono causati solo dalla pioggia insistente, ma dal cedimento di una parte del ghiacciaio, il che ha contribuito a creare una situazione seria che, con gli amministratori locali e i tecnici, stiamo valutando», ha spiegato Rollandin, accompagnato nel sopralluogo a Courmayeur anche dal sindaco Fabrizia Derriard e dai dirigenti regionali.

I tecnici dell'assessorato delle Opere pubbliche hanno effettuato una perlustrazione per capire come intervenire nell'immediato assieme al Comune. «Nei prossimi giorni, dopo le opportune valutazioni, avremo un quadro più preciso della situazione su cui intervenire», ha fatto sapere Baccega.

Sull'autostrada sta lavorando l'Anas. Il tratto tra Courmayeur e il traforo del Monte Bianco è ancora chiuso al traffico.

 

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it