.

Covid, Lavevaz: pronti a riaprire l'ospedale da campo

Al momento i 70 pazienti Covid positivi ricoverati sono tutti al Parini

 

ospedale da campoAOSTA. L'ospedale da campo per i pazienti Covid positivi è pronto a riaprire. Lo ha annunciato questa mattina il presidente della Regione, Erik Lavevaz, intervenendo in Consiglio regionale.

"Nelle ultime settimane  - ha sottolineato Lavevaz - c'è stato un aumento importante dei contagi e anche dei ricoveri ospedalieri. Il tasso di saturazione dell'ospedale ha superato i livelli di guardia e siamo ormai pronti a riattivare le misure straordinarie come l'ospedale da campo".

Al momento secondo l'ultimo bollettino disponibile (i cui dati sono aggiornati a lunedì) sono 70 i pazienti contagiati ricoverati al Parini di Aosta. Quindici sono in terapia intensiva e altri 55 distribuiti nei diversi reparti Covid progressivamente riaperti dall'ospedale regionale con l'aumentare della richiesta di posti letto.

"Rimane l'attenzione a non compromettere l'efficienza del piano vaccinale - ha affermato ancora Lavevaz - e ogni scelta è vincolata al mantenimento o anche al potenziamento della struttura vaccinale che rimane a tutt'ora una delle più efficienti a livello nazionale".

Per il momento la Valle d'Aosta ha vaccinato più di 20mila persone e somministrato il 90,8% delle dosi fornite (27.352 su 30.130).

 


E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it