Piano Giovani, al via il bando per stages linguistici all'estero

AOSTA. E' rivolto a finanziare stages linguistici all'estero per studenti delle scuole superiori l'invito emesso dell'assessorato regionale istruzione e cultura nel quadro delle iniziative del Piano giovani.

Il finanziamento previsto dal bando approvato oggi ammonta a 307.163 euro e vi possono accedere le scuole secondarie di secondo grado della Valle d'Aosta che organizzano esperienze di apprendimento in uno Stato dell'Unione europea per gli studenti che frequentano le classi terze, quarte o quinte nell'anno scolastico in corso.

Lo stage dovrà essere formalizzato con l'acquisizione di una certificazione rilasciata da enti riconosciuti a livello internazionale mentre le richieste di ammissione devono essere presentate alla Struttura pianificazione e osservatorio edilizia scolastica entro le ore 12 del 12 novembre 2014 e del 23 gennaio 2015.

Emily Rini, assessore regionale istruzione e cultura: "Ritengo che questa sia una interessante opportunità da cogliere, in quanto si inserisce nell'ambito delle azioni che abbiamo intrapreso e che stiamo progettando per costruire un ambizioso progetto di scuola valdostana plurilingue. Un'esperienza di apprendimento linguistico in un Paese europeo - evidenzia - rappresenta non soltanto un'opportunità per un arricchimento delle proprie competenze ma anche una preziosa occasione per confrontarsi con realtà nuove e diverse, in un'ottica di crescita personale".

La deliberazione e gli allegati sarannno scaricabili dal sito Internet della Regione dal 13 ottobre.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it