.

Tre scosse di terremoto al confine tra Svizzera e Italia

La più forte di magnitudo 3.9 è stata registrata alle ore 7.39

 

Mappa

Tre scosse di terremoto sono state registrate questa mattina in Svizzera, vicino al confine con la Valle d'Aosta. Quella più forte è stata avvertita alle ore 7.39 e aveva una magnitudo di 3.9 secondo le stime dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L'epicentro è stato collocato a una profondità di 8 km. La scossa è stata seguita da un secondo movimento, due minuti più tardi, con magnitudo di 2.3 e una profondità di 10 chilometri.

Pochi minuti dopo le ore 6 i sismografi avevano captato una prima scossa di magnitudo 2.5 e profondità di 11 chilometri sempre nella stessa zona poco lontana dal confine italiano.

Per precauzione il traffico ferroviario ha subito una sospensione.

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it