.

Cime bianche, i sindaci in disaccordo con l'interrogazione parlamentare

'Sarebbe stato opportuno prima attendere l'esito dello studio di fattibilità'

 

I Comuni di Ayas, Brusson, Gressoney-La-Trinité-Gressoney-Saint-Jean, Valtournenche e Alagna Valsesia annunciano il loro disaccordo rispetto all'interrogazione della deputata Elisa Tripodi e dell'europarlamentare Tiziana Beghin sul collegamento intervallivo di Cime Bianche.

«I sindaci dei territori interessati - si legge in una nota - intendono porre l'attenzione sul fatto che sarebbe stato opportuno attendere l'esito dello studio propedeutico commissionato per la verifica della fattibilità dell’opera prima di esprimersi sul collegamento intervallivo. Inoltre, i sindaci esprimono il proprio stupore per il fatto che le interrogazioni siano state presentate senza che, preliminarmente, vi sia stato confronto e approfondimento alcuno fra le parlamentari (soprattutto la deputata Tripodi) e le comunità interessate».

 


redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it