.

La Valle d'Aosta cerca interpreti nelle lingue ucraina, inglese e russa

Pubblicato un avviso reperibile sul sito web regionale

 

Palazzo regionale

La Regione ha pubblicato un avviso per individuare interpreti nell'ambito dell'accoglienza dei profughi dell'Ucraina. L'avviso chiede la disponibilità di interpreti in lingua ucraina, inglese e russa.

La compilazione del modulo, scaricabile dal sito web ufficiale della Regione (link), «non comporta l'instaurarsi di obblighi tra le parti», spiega la presidenza della Regione in una nota. «Le disponibilità saranno prese in carico secondo le necessità e saranno condivise direttamente tra le parti interessate. L'attività, da considerarsi quale contributo solidale atto a fronteggiare l'emergenza umanitaria in corso, sarà espletata a titolo gratuito».

Gli interessati possono ricevere maggiori informazioni rivolgendosi al Dipartimento Protezione civile e vigili del fuoco telefonando al numero verde 800 99 55 54.

Sul portale regionale è inoltre sempre possibile visionare l'avviso per comunicare la disponibilità ad offrire spazi e abitazioni in cui ospitare le persone e le famiglie fuggite dalla guerra. 

 

 

Clara Rossi

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it