Aggiudicati all'asta sei immobili dismessi della Casinò de la Vallée

Vendute proprietà per 631mila euro nell'ambito del piano di concordato del Casinò

 

Fabbricati Cucciolo 1 e Cucciolo 2L'edificio Cucciolo 2 (in primo piano) e la villa Cucciolo 1 (a destra)


Valgono 631mila euro complessivi le vendite di immobili dismessi della Casinò de la Vallée Spa avvenute in occasione dell'asta di mercoledì.

Al terzo tentativo di vendita sei immobili hanno trovato dei compratori: sono villa Marega, una villa in stile Liberty denominata fabbricato Cucciolo 1 e il vicino edificio denominato Cucciolo 2 situati in viale Piemonte, un alloggio all'interno di uno stabile di via Marconi, l'ex scuderia e l'ex centralina situate in frazione Renard.

L'asta giudiziaria riguardava in tutto 25 proprietà tra cui terreni, alloggi, un ristorante e due ex alberghi, il Bon Souvenir di viale Piemonte e l'Hotel du Parc di via Oberdan. La procedura fa parte del piano di concordato della Casinò Spa.

Il valore totale dell'asta era di circa 3,2 milioni di euro (alla prima delle due aste, andate deserte, bandite lo scorso anno le proprietà erano valutate di 4,6 milioni). 

 


E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2023 Aostaoggi.it