Scuola, protesta unitaria il 18 aprile ad Aosta

protesta-buonascuolaAOSTA. In contemporanea con la manifestazione nazionale di Roma, ad Aosta il 18 aprile si terrà la mobilitazione di protesta contro la "Buona Scuola" del Governo Renzi da parte di Flc Cgil, Cisl Scuola, Savt École e Snals Confsal.

La manifestazione unitaria avrà inizio in piazza Chanoux alle 11 per esprimere "il dissenso degli insegnanti - spiegano i sindacati - contro il progetto di riforma della scuola presentato dal Governo, chiede il rinnovo del contratto, la restituzione alle scuole delle risorse economiche sottratte negli ultimi anni e le 150.000 assunzioni a tempo indeterminato promesse nel manifesto "La Buona Scuola" e già smentite dal Governo, che le ha ridotte di un terzo".

Il provvedimento è "devastante" e "stravolgerà la scuola italiana" avvertono Flc Cgil, Cisl Scuola, Savt École e Snals Confsal chiedendo "l'immediata apertura del tavolo contrattuale fermo da sette anni, la restituzione alle scuole delle risorse economiche necessarie al funzionamento degli Istituti e un vero piano di stabilizzazione del personale docente e ata".

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it