.

Verticalità e acqua i temi per la Valle d'Aosta all'Expo 2015 - VIDEO

 

Lo stand valdostano sarà allestito dal 24 al 30 luglio - On line il sito web expovda.it

expo-vdahomeAOSTA. Verticalità e acqua saranno i temi portanti della presenza della Valle d'Aosta all'Expo di Milano. Il successo della partecipazione «sarà determinato dalla capacità di fare squadra» ha detto oggi in conferenza stampa Claudio Restano, presidente di Expo VdA, la società di scopo creata dalla Regione per programmare la presenza valdostana alla Fiera universale 2015.

La Vallée sarà direttamente presente con un proprio stand al Padiglione Italia dal 24 al 30 luglio (al costo di 350.000 Euro). Durante questa settimana sono stati programmati per ora tre eventi: sabato 25 una conferenza in inglese dal titolo "Acqua e vita, dalla Terra al resto dell'universo... e ritorno" organizzata dalla Fondazione Fillietroz dell'Osservatorio astronomico di Lignan; martedì 28 la presentazione del Progetto Sicpa contro la contraffazione dei prodotti alimentari tramite smartphone; giovedì 30 un concerto degli Orage.

La nostra regione inoltre parteciperà alla Mountain Week, dal 4 all'11 giugno, una settimana dedicata alla montagna ed alle sue produzioni alimentari, gli aspetti culturali e sociali. Lunedì 8 giugno al Palco eventi di Padiglione Italia si terrà lo spettacolo teatrale La conquista del Cervino di Livio Viano e giovedì 11 la presentazione di uno studio sui "Nutraceutici in Valle d'Aosta, alimenti benefici per la salute dell'uomo" a cura dello Iar. Altre conferenze si terranno alla biblioteca regionale di Aosta.

Già a maggio, sempre al Padiglione Italia, si svolgerà inoltre la presentazione dei progetti delle scuole valdostane nell'ambito del concorso nazionale "La scuola per Expo 2015".

A Palazzo regionale, illustrando gli eventi finora organizzati, il presidente dell'Expo VdA Restano e Stefania Riccardi del CdA hanno annunciato la pubblicazione del sito web expovda.it. «E' un biglietto da visita importantissimo con il quale ci si presenta al grande pubblico», ha detto Restano, «uno spazio importante per dare ulteriore visibilità alla Valle d'Aosta, al suo territorio e a tutte le iniziative organizzate».

Il sito presenta le eccellenze enogastronomiche e, in due diverse sezioni, l'Expo in Valle d'Aosta e la Valle d'Aosta in Expo. In quest'ultima è proposto un riferimento alla Mostra delle Regioni, un allestimento permanente che racconta le eccellenze regionali italiane con foto, video e suoni. Il Teatro romano di Aosta, il Monte Cervino, la scalinata interna del Castel Savoia saranno gli ambasciatori della "potenza della bellezza" mentre la storia di Hervé Barmasse rappresenterà la "potenza del saper fare". Infine alla stazione del Pavillon di Skyway Monte Bianco è allestita una cantina, modernamente equipaggiata, dove si sperimentano progetti innovativi di spumantizzazione in quota: questa è la "potenza del limite".

Poiché il tema dell'Expo 2015 è l'alimentazione, nell'ambito delle iniziative di valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche la Valle d'Aosta proporrà percorsi di valorizzazione delle filiere del latte e del vino che collegheranno il fondo valle alle vette delle montagne per riprendere il concetto chiave di verticalità.

 

Elena Giovinazzo

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it