.

Coronavirus, Baccega: massima attenzione sull'ospizio Père Laurent

Metà degli anziani assistiti sono positivi al covid-19

 

Ospizio Père Laurent

AOSTA. Sull'ospizio Père Laurent di Aosta bisogna «prestare la massima attenzione e intervenire con ulteriori disposizioni». Così l'assessore regionale alla sanità, Mauro Baccega, sulla situazione del refuge di Aosta, struttura privata convenzionata con la Regione in cui risultano contagiati dal virus Covid-19 la metà degli anziani ospiti e dove sono avvenuti diversi decessi sospetti.

Ieri i dirigenti della struttura di corso Padre Lorenzo hanno partecipato ad una riunione con l'unità di crisi in assessorato per analizzare la situazione e valutare quali misure ulteriori adottare per limitare il diffondersi dei contagi tra gli assistiti.

L'assessore Baccega spiega che «a partire dall'inizio dell'emergenza tutte le disposizioni regionali erano state trasmesse all'ospizio». 

La struttura riceverà nelle prossime ore altre indicazioni a cui dovrà attenersi per evitare che la situazione si aggravi ulteriormente.

 

C.R.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it