22enne muore precipitando sul Cervino

 

Si era avventurato in alta quota senza equipaggiamento

VALTOURNENCHE. Una persona è morta nella tarda mattinata di oggi precipitando per alcune centinaia di metri sul versante italiano del Cervino, vicino alla Capanna Carrel, a 3.800 metri circa di quota. L'allarme è stato dato da altri alpinisti presenti in zona.

I soccorritori hanno recuperato la salma e l'hanno portata a Cervinia per il riconoscimento. Si tratterebbe di un giovane di 22 anni che aveva partecipato al Cervino X Trail, una gara di corsa in montagna, e ha poi deciso di avventurarsi a quote ben più alte da solo e senza l'equipaggiamento necessario.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it