Riprese le ricerche sul Lyskamm della giovane coppia di tedeschi

 

A Zermatt ritrovata un'auto che potrebbe essere la loro - Sul Cervino soccorsi altri due alpinisti

soccorso-alpinoelicx530

AOSTA. Sono riprese stamane le ricognizioni sul Naso del Lyskamm per individuare due alpinisti tedeschi - lui di 23 anni e lei di 21 - probabilmente dispersi. Di loro non si hanno più notizie da sabato scorso, quando nella zona del Monte Rosa si sono verificati dei temporali.

Sembra esclusa la possibilità che abbiano abbandonato l'itinerario prestabilito e siano rientrati autonomamente dal momento che a Zermatt, da dove erano partiti per la scalata, è stata trovata quella che, secondo gli ultimi aggiornamenti, si presume essere la loro automobile. Le ricerche si stanno concentrando tra il rifugio Quintino Sella e la Capanna Gnifetti.

Sempre in tema di incidenti di montagna, ieri a 4.000 metri di quota sul Pic Tyndall (Cervino) l'elisoccorso ha recuperato due alpinisti in difficoltà. Uno era ferito ad un ginocchio.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it