REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Un'auto di lusso sequestrata al Gran San Bernardo

 

Controlli al colle tra Valle d'Aosta e Svizzera delle Dogane e della Gdf

AOSTA. Un nuovo caso di contrabbando di un'auto di lusso si aggiunge all'elenco registrati nel corso dell'anno con i controlli alla frontiera in Valle d'Aosta.

L'Ufficio delle dogane di Aosta insieme ai militari della Guardia di finanza ha fermato al colle del Gran San Bernardo un'Audi cabrio immatricolata in Svizzera e guidata da un cittadino comunitario «privo dei requisiti stabiliti dal Codice doganale dell'Unione europea». La vettura è stata di conseguenza sequestrata per contrabbando.

Nell'ultimo periodo i controlli al colle del Gran San Bernardo sono aumentati visto che, con la chiusura del traforo, questa rimane l'unico collegamento percorribile tra la Valle d'Aosta e la Svizzera.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it