Proposta di assunzione all'ex marito: l'assessore Rini sentita in Procura

 

L'assessore non è indagata

AOSTA. Emily Rini, assessore regionale all'istruzione e cultura, è stata sentita in Procura ad Aosta nell'ambito delle indagini della procura di Milano su Gerardo Cuomo, titolare del Caseificio Valdostano.

Rini, sentita come "persona informata sui fatti", non risulta essere indagata. Il colloquio in Procura, avvenuto a luglio, riguardava una proposta di assunzione fatta da Cuomo all'ex marito di Rini durante un'udienza della causa di separazione. L'uomo non aveva accettato la proposta.

La notizia era stata anticipata da un quotidiano on line valdostano che aveva poi rimosso l'articolo.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it