Quart, chiusa una sala giochi abusiva

Il locale aveva 19 slot non autorizzate. Multato il titolare

slot-machineQUART. Una sala giochi abusiva gestita da un cittadino cinese è stata scoperta a Quart durante alcuni controlli compiuti lo scorso giovedì dalla Squadra mobile e dalla Divisione amministrativa della questura.

L'attività in questione - di cui la questura non fornisce per ora il nome - era sprovvista di licenza di sala giochi e aveva esposto insegne esterne non autorizzate dal sindaco, ma nonostante ciò metteva a disposizione del pubblico diciannove slot machine ovviamente abusive che sono state di conseguenza poste sotto sequestro.

Il sindaco Barocco ha disposto l'immediata chiusura dell'attività.

Per il titolare è scattata una sanzione amministrativa di 1000 Euro in base al Testo unico sulle leggi di pubblica sicurezza.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it