Aggredisce la convivente a San Valentino: denunciato dalla polizia di Aosta

L'uomo, irregolare sul territorio italiano, è stato espulso

coltello

AOSTA. Un cittadino extracomunitario è stato denunciato dalla polizia di Aosta dopo aver aggredito la compagna la sera di San Valentino. L'uomo - riferisce la Questura - è stato rintracciato mentre era in procinto di lasciare la città. Aveva con sé un coltello e deve quindi rispondere sia di lesioni aggravate sia di porto abusivo di coltello.

Durante gli accertamenti gli agenti delle Volanti hanno accertato inoltre che l'uomo è irregolare sul territorio italiano e senza fissa dimora. A suo carico è scattato un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it