Inchiesta Casinò, sentiti in procura gli assessori Rini e Marguerettaz

Come persone informate sui fatti per l'indagine sui finanziamenti regionali

AOSTA. Tra le persone sentite in Procura per l'indagine sulla casa da gioco di Saint-Vincent ci sono anche gli assessori regionali Aurelio Marguerettaz ed Emily Rini. Ieri i due esponenti unionisti sono stati ascoltati come persone informate sui fatti, secondo quanto riferito dall'Ansa Valle d'Aosta, a proposito delle delibere e degli atti riguardanti i finanziamenti concessi dalla Regione al Casinò.

L'ipotesi di reato per le otto persone indagate sono, a vario titolo, di truffa aggravata, continuata e in concorso per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falso in bilancio continuato.

Sui finanziamenti al Casinò anche la procura regionale della Corte dei Conti ha aperto un'inchiesta.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it