Furgone con tritolo bloccato al traforo del Monte Bianco

 

COURMAYEUR. Un furgone diretto in Italia dalla Francia è stato bloccato questa mattina al traforo del Monte Bianco nell'ambito di una indagine antidroga della Squadra mobile di Milano.

Secondo quanto appreso, durante alcuni controlli gli agenti della polizia di frontiera avrebbero trovato del materiale forse esplosivo, poi rivelatosi essere tritolo. L'autista, un cittadino dell'Est Europa, è stato fermato per accertamenti così come gli altri passeggeri, anche loro originari dell'Est europeo.

Sul posto sono arrivati il procuratore capo di Aosta, Paolo Fortuna, e il sostituto procuratore Luca Ceccanti.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it